CHI
SIAMO
MISSION
PROGETTI
NEWS &
EVENTI
DIVENTA UN
PATRON
 

 

>NEWS & EVENTI

 

CAPOLAVORI SVELATI AI NON VEDENTI
novembre 2013

di Carolina Rea

 

Dal 2011, i Musei Vaticani collaborano con l' Istituto Francesco Cavazza dei Ciechi di Bologna, e oggi, grazie ai Patrons sono in via di sviluppo visite guidate multisensoriali per i visitatori non vedenti e ipovedenti dei Musei Vaticani. Dopo aver creato una splendida copia tridimensionale della Trasfigurazione lo scorso agosto, hanno modellato la traduzione in bassorilievo del ritratto Fayoum di un giovane uomo ( inv . 56605 ) della collezione Zeri.

 

La riproduzione del ritratto del Fayoum, una creazione ad hoc realizzata dagli esperti dell'Istituto Cavazza , arricchisce ulteriormente il percorso del Museo Vaticano per non vedenti , quale la prima applicazione del suo genere all'interno del Museo Gregoriano Egizio . Oggi, questa sezione del Museo si unisce al Museo Gregoriano Profano , al Museo Etnologico, e alla Pinacoteca quale area dei Musei Vaticani che ha adottato con successo questo approccio tattile.


Questa aggiunta è stato reso possibile grazie alla generosa iniziativa dei Patrons of the Arts dei Musei Vaticani, che ha promosso il progetto con una raccolta di fondi a favore di un progetto di didattica museale per non vedenti, svoltosi il 22 giugno 2012. In occasione di tale evento del Gruppo Italian & International Patrons of the Arts nei Musei Vaticani, Padre Mark Haydu ha espresso la sua profonda gratitudine per il lancio di questa iniziativa, estendendo preghiere per i tutti i magnifici collaboratori e sostenitori coinvolti nel progetto .

 

 

 

Visite per Non Vedenti e Ipovedenti nei Musei Vaticani

 

Fasi della visita

 

  • Lettura sincretica ed analitica delle opere mediante l'utilizzo di tavole termoformate e di bassorilievi prospettici che, appositamente realizzati, simuleranno l'esperienza visivo-prospettica per rendere possibile l'analisi degli effetti compositivi, tecnici, plastici e cromatici.
  • Ascolto di brani poetici e musicali che, uniti a richiami analogici, sinestetici (acustici, olfattivi, tattili, ecc.) sollecitati dagli operatori didattici, evocheranno le immagini rappresentate nel dipinto, favorendo il passaggio dalla semplice conoscenza alla percezione più profonda dell'opera e al suo integrale apprezzamento.
  • Possibilità di toccare il frammento di affresco con il dettaglio dell'aureola dell'Angelo di Melozzo e la porzione di tela con il particolare della sindone della Deposizione, realizzati - rigorosamente simili agli originali - da esperti restauratori.

Utile sapere...

 

- I biglietti di ingresso e le visite guidate per i non vedenti sono interamente gratuiti. E' prevista la gratuità anche per un accompagnatore.
- La durata media della visita è di 2 ore.
- La visita è riservata a un massimo di 8 visitatori.
- La visita si svolge, al momento, nella sola lingua italiana.
- E' previsto un operatore didattico per uno o due visitatori per ottimizzare la fruizione.
- Visita solo su prenotazione.
- Per conoscere le date/orari della visita guidata e per prenotare inviare richiesta tramite e-mail a visitedidattiche.musei@scv.va (indicando nell'oggetto "visite Non Vedenti")

 

> Indice News

 

 

PROGETTI DI ACCESSIBILITA':

Touching Art

Touching Art nei Musei Vaticani

Madonna di Bruges
La Madonna di Bruges di Michelangelo per i non vedenti

Multisensory Tour in the Vatican Musuems Italian Patron Event

Percorso Multisensoriale nei Giardini Vaticani

Italian Vatican Patrons

I Capolavori dei Musei Vaticani “parlano” ai non udenti

Italian Vatican Patrons

I Capolavori dei Musei Vaticani svelati per i non vedenti

 

 

donazione ai Patrons of the Arts nei Musei Vatican

 

 

Home ContattiInformativa Privacy