CHI
SIAMO
MISSION
PROGETTI
NEWS &
EVENTI
DIVENTA UN
PATRON
 

 

>NEWS & EVENTI

 

VISITA ALLA SCALA SANTA
ITALIAN & INTERNATIONAL PATRONS

novembre 2014
di Ludovica Mazzitelli

 

Sabato 15 Novembre, una splendida e soleggiata mattinata autunnale ha dato il benvenuto ai Patrons italiani ed internazionali nella città di Roma. I Patrons romani, insieme ad alcuni ospiti provenienti da Firenze e da Catania, si sono riuniti in Piazza San Giovanni in Laterano per una visita emozionante e spiritualmente coinvolgente visita presso la Scala Santa, uno dei luoghi più sacri della Città Eterna. Il gruppo è stato accolto dal Presidente e co- fondatore Sabrina Zappia e dalla coordinatrice del progetto della Scala Santa Mary Angela Schroth che ha elargito loro un’interessante spiegazione sull’area del Laterano, Sisto V e la Scala Santa. In seguito, i Patrons sono stati guidati da Mary Angela Schroth all’interno del Santuario Pontificio della Scala Santa per raggiungere il Sancta Sanctorum, la prima cappella papale riedificata nel 1277 sulle rovine della precedente costruzione risalente all’VIII secolo, annessa all’antica residenza dei pontefici romani, il Patriarchio, e restaurata nel 1993 dal maestro Bruno Zanardi. Qui il gruppo ha ricevuto una breve illustrazione sulla storia del Sancta Santorum da parte di Padre Ottaviano d’Egidio, Soprintendente della Scala Santa.


Insieme a Padre d’Egidio, unitosi alla visita, il gruppo si successivamente spostato nella vicina cappella di San Silvestro che rappresenta il primo risultato di una recente operazione di restauro resa possibile grazie al supporto dei Patrons of the Arts in the Vatican Museums. La presenza a sorpresa del maestro Paolo Violini, Supervisore del progetto di restauro delle cappelle lateranensi per conto dei Musei Vaticani e restauratore di fama mondiale, ha permesso inoltre ai Patrons di entrare nella cappella di San Lorenzo, attualmente chiusa al pubblico, integrando alle spiegazioni storiche alcuni particolari circa le operazioni di restauro da lui condotte.


Il gruppo è quindi finalmente sceso nel giardino segreto della Scala Santa, un piccolo angolo di paradiso sconosciuto persino ai romani!


La mattinata si è conclusa con la visita dello studio del Padre-scultore Tito Amodei e del centro internazionale d’arte contemporanea “Sala 1”. I Patrons sono stati infine allietati da una degustazione di vini, offerta da BeleCasel, e dalla presentazione del Wishbook del 2015.


I rappresentanti degli Italian & International Patrons desiderano esprimere i loro più vivi ringraziamenti a Padre Mark Haydu, Mary Angela Schroth, Padre Ottaviano d’Egidio, Maestro Paolo Violini e a Tito Amodei del loro prezioso contributo nell’aver reso possibile questa meravigliosa ed indimenticabile visita alla Scala Santa.

 

Sabrina Zappia& Gallant Sullivan
Italian & International Chapter
vaticanpatrons.it

 

 

 

 

 

PROGETTI DI ACCESSIBILITA':

Touching Art

Touching Art nei Musei Vaticani

Madonna di Bruges
La Madonna di Bruges di Michelangelo per i non vedenti

Multisensory Tour in the Vatican Musuems Italian Patron Event

Percorso Multisensoriale nei Giardini Vaticani

Italian Vatican Patrons

I Capolavori dei Musei Vaticani “parlano” ai non udenti

Italian Vatican Patrons

I Capolavori dei Musei Vaticani svelati per i non vedenti

 

 

donazione ai Patrons of the Arts nei Musei Vatican

 

 

Home Contatti